Paul Smith

Entrato per caso nel mondo della moda e ispirato dall'arte di Mondrian, Warhol, Kokoshka, David Bailey e la musica di Rolling Stones, Miles Davis, Paul Smith nel 1976 presenta la sua prima collezione maschile a Parigi. Dopo 40 anni lo ritroviamo come il designer britannico più famoso al mondo e con ancora intatta la capacità di anticipare, e innescare tendenze non solo di moda, ma nel contesto più ampio della cultura popolare. Paul Smith con le sue collezioni, che vanno dalla moda femminile agli accessori per la casa, riesce a trasmettere un genuino senso di umorismo e malizia mescolato con il suo ineguagliabile british style.

Torna a tutti i Designer